NOV262021
 26 novembre 2021

Comunicato stampa

Conferite le deleghe ai consiglieri di amministrazione dell'Azienda Speciale “Don Moschetta”

Si è riunito per la prima volta lunedì 15 novembre il nuovo Consiglio di Amministrazione dell'Azienda Speciale Don Moschetta, recentemente nominato dal consiglio comunale di Caorle.

Il presidente del CdA, avv. Simone Gusso, ha deciso di modulare l'assetto della governance dell'Azienda Speciale, conferendo specifiche deleghe organizzative di gestione ad alcuni dei Consiglieri.

A differenza della precedente gestione del Cda della “Don Moschetta”, nell'ambito della quale il Presidente, essendo depositario di tutti i poteri, agiva quasi nelle vesti di un amministratore unico, il Presidente Gusso ha preferito adottare un altro schema di gestione, affidando ai Consiglieri deleghe e relativi poteri.

Nello specifico al Consigliere Matteo Dorigo è stata conferita la delega relativa al Campeggio Comunale, al Consigliere Vanni Ferro, nominato anche Vicepresidente, la delega alla gestione del Verde Pubblico e dei Parcheggi a pagamento. Alla Consigliera Tiziana Baradel sono state conferite le deleghe a Casa Riposo, Mensa, ed Assistenza e Servizio pasti a domicilio.
Il Presidente del CdA, avv. Simone Gusso, ha mantenuto deleghe e poteri relativi al Mercato Ittico, all’amministrazione generale ed al personale, nonché il delicato dossier relativo all’ampliamento della Casa di Riposo Don Moschetta di Viale Buonarroti.

Completa il CdA il consigliere nominato dall'opposizione Roberto Passador che, rappresentando della minoranza consiliare, svolgerà il proprio mandato con funzione di controllo.

La nuova “governance” dell'Azienda Speciale si presenta, dunque, in veste speculare all'organizzazione della giunta comunale, con competenze specifiche per ciascuno dei Consiglieri.

A partire dal mese di dicembre, nell'ottica di favorire il dialogo costante tra istituzioni e cittadini, esattamente come già fanno gli assessori comunali, anche il Presidente del CdA dell'Azienda Speciali ed i Consiglieri Delegati riceveranno i residenti che vorranno incontrarli, in orari e giornate da definire (e che saranno debitamente comunicati in seguito).

“Voglio ringraziare il precedente consiglio di amministrazione per l'impegno profuso – afferma il Presidente dell'Azienda Speciale Don Moschetta, Avv. Simone Gusso – C'è molto lavoro da fare, ma il nuovo Consiglio sta già operando per adempiere alle prime scadenze normative. Ci dedicheremo a breve anche alla redazione di un piano economico finanziario per garantire una gestione razionale ed efficace dell'Azienda”.

torna all'inizio del contenuto